Io clicco Sicuro

iocliccosicuro

banner percoto

Login

FFF62

Senza titolo-1

Invalsi Informativa Privacy

INVALSI

NATIONAL HIGH SCHOOL MODEL UNITED NATIONS PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Istituto - Progetti
Scritto da A. Marrazzo   
Mercoledì 29 Marzo 2017 22:18

Il National High School Model United Nations (NHSMUN) (da quest’anno nella nostra scuola) è la più grande e completa simulazione di processi diplomatici multilaterali rivolto agli studenti delle scuole superiori, e riproduce integralmente la struttura delle Nazioni  Unite.

L’evento prevede una sessione di lavoro all’interno del Palazzo di Vetro e ciò conferisce alla simula-zione il valore di una esperienza irripetibile, coinvolgendo ogni anno più di 4000  studenti delle più illustri scuole superiori del mondo. La  simulazione  impegna  gli  studenti  a  studiare  la  politica,  la geografia, l’economia del Paese da rappresentare, nonché ad analizzarne il relativo contesto sociale, giuridico e le relazioni intercorrenti con gli altri Stati del mondo. Gli studenti, infatti, sono chiamati a farsi portavoce degli interessi del  Paese  assegnato,  all’interno  dei  singoli  organi  e  agenzie dell’ONU,  al  fine  di  concretizzare  l’attività  di  negoziazione  e dibattito attraverso la redazione delle risoluzioni finali, che resteranno  agli  atti  delle  Nazioni  Unite  e  delle  quali  terranno  conto,  tra l’altro,  i diplomatici di carriera. I giovani, in qualità di delegati, dovranno rivestire il ruolo non solo di diplomatico, ma anche di giuri-sta, economista ed esperto di relazioni internazionali. Il NHSMUN, infatti, risulta a oggi il più importante e prestigioso incontro tra stu-denti a scopo didattico. Particolare  è  la  sua valenza  formativa  poliedrica,  che  permette  di  trovare  riscontro  non  solo  nei  settori disciplinari attinenti alla diplomazia, ma si rivela un’esperienza decisiva per tutti gli ambiti del sapere.

DESTINATARI DEL PROGETTO

Il programma “NHSMUN -Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite ” mira a consolidare la cultura del dialogo e della concertazione nelle fasce giovanili della società civile, indirizzandosi, in particolare, ai giovani di età tra i 16 e i 20 anni. Al programma possono partecipare gli studenti regolarmente iscritti e frequentanti le classi III, IV e V delle scuole secondarie di secondo grado.

Il programma “Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite” ha lo scopo di avvicinare i giovani studenti alla realtà internazionale nel complesso delle sue sfaccettature, ponendo la mobilità didattica come elemento fondamentale per la crescita e l’incremento di tutte quelle competenze pratiche utili nel mondo lavorativo (c.d. soft-skills).In concreto, lo studente che prenderà parte al programma raggiungerà risultati significativi nei seguenti ambiti:

  • comprensione dell’attualità internazionale, delle relazioni interstatali, delle attuali tensioni globali e relative modalità di risoluzione pacifica;
  • potenziamento delle capacità di interazione in contesti competitivi;
  • miglioramento delle competenze di esposizione e redazione in lingua inglese;
  • orientamento post-scolastico.

Attraverso l’iniziativa si intende, dunque, contribuire alla realizzazione di una società competente ed efficace, costruendo le fondamenta di una generazione di professionisti che voglia arricchire il proprio bagaglio culturale e professionale   attraverso   programmi  di  scambio  accademico  di  qualità.

Obiettivo   del  percorso  è  veicolare l’apprendimento di nuove competenze da trasmettere una volta in patria e offrire un valore aggiunto di qualità all’economia e dal tessuto sociale del  territorio. Gli studenti prenderanno atto di un approccio nuovo di risoluzione delle attuali tensioni internazionali e delle modalità  di  gestione  dei  rapporti  interstatali  attraverso  lo  studio,  l’analisi  e  la  pratica  dei  meccanismi  di funzionamento  della  diplomazia  moderna  e  delle  carriere  internazionali  grazie  al  metodo  interdisciplinare. Quest’ultimo consente ai giovani di coniugare le  nozioni teoriche, generalmente apprese  nel corso della  loro carriera accademica, con esperienze pratiche, di confronto tra i giovani e le Istituzioni nazionali ed extra-nazionali, che completino le competenze acquisite e le consolidino attraverso il confronto con realtà di respiro internazionale. L’esperienza svolge, inoltre, un fondamentale ruolo orientativo offrendo la conoscenza di possibilità lavorative che coprono un’assai ampia categoria di professioni che esulano dalle tradizionali carriere diplomatica o politica. Le Nazioni Unite, infatti, prevedono l’impiego di categorie professionali del tutto eterogenee e varie dal punto di vista della specializzazione e del campo di operatività. Il programma, quindi, si pone come catalizzatore per una scelta universitaria e professionale consapevole e matura. 

 

IMG-20170312-WA0007

20170310 200714

20170310 202741

IMG-20170311-WA0022

20170310 202718


 
Ultimo aggiornamento Mercoledì 29 Marzo 2017 22:33
 

google.it alternanza-scuola-lavoro

progetto ECDL

locandina percoto

orientamento in uscita

Lavagne Plurilengal

banner lavagne