Io clicco Sicuro

iocliccosicuro

banner percoto

Login

FFF62

Senza titolo-1

Invalsi Informativa Privacy

INVALSI

Scambio Culturale con Veghel, Olanda PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Istituto - Progetti
Scritto da M. Roson   
Giovedì 11 Maggio 2017 18:57

Class 2DL - Student Exchange with Zwijsen College, Veghel, The Netherlands – April 2017 (Erasmus plus FAST)

Il Progetto Erasmus + "FAST" dal titolo "Food and Sustainability Thrive" coinvolge la classe 2DL del Liceo linguistico "Caterina Percoto", l'Istituto capofila Zwijsen College Veghel (Olanda) e altri sei partner europei.

Nella prima fase di realizzazione del progetto, ottobre 2016, gli studenti della classe 2Dl del nostro Liceo e i loro insegnanti hanno ospitato allievi e docenti dell'Istituto Zwijsen College Veghel (Olanda) proponendo un ampio panorama di visite e attività, anche laboratoriali, inerenti tematiche quali la meteorologia e climatologia regionale, il riscaldamento globale, le produzioni alimentari tipiche del Friuli e la sostenibilità.

Nel corso dell' intero anno scolastico la classe ha lavorato intensamente sulle tematiche del progetto giungendo alla realizzazione di sei stazioni meteorologiche basate sulla piattaforma Arduino che hanno consentito una raccolta di dati meteorologici in diverse località della provincia.

Gli allievi sono stati inoltre coinvolti in attività culturali e formative, anche in collaborazione con i 6 partner europei, che hanno permesso la realizzazione dell'"Erasmus Plus Corner", per una maggiore visibilità all'interno dell' Istituto, e la creazione di un logo originale nell'ambito di un Logo Contest. La preparazione del materiale da proporre nel Meeting Internazionale di Veghel ha anche visto gli studenti protagonisti di un Mannequin Challenge.

Dal 1 al 7 aprile 2017 gli studenti della classe e i loro insegnanti sono stati ospitati dai loro corrispondenti olandesi durante il meeting internazionale che si è tenuto in Olanda con la partecipazione di tutte le scuole aderenti al progetto. Ciò ha permesso il confronto fra diverse realtà educative, culturali e linguistiche.

Il viaggio in Olanda, iniziato con una interessante visita alla città di Amsterdam, è stato arricchito da un intenso programma di visite a realtà produttive del comprensorio di Veghel (e.g.: fattorie, industrie di trasformazione eco-sostenibile, mulini a vento).

L'esperienza è stata estremamente arricchente e formativa e ha sicuramente contribuito alla crescita personale di tutti i ragazzi.

prof. M. Iacob e prof.ssa M. Roson

SCAMBIO CULTURALE CON VEGHEL, OLANDA

Ad aprile abbiamo partecipato ad uno scambio culturale con lo Zwijsen College di Veghel, una piccola cittadina rurale dei Paesi Bassi a sud di Amsterdam. A questo progetto Erasmus Plus Fast, oltre alla nostra scuola, hanno partecipato le scuole di altre sei nazioni europee (Spagna, Portogallo, Italia, Slovenia, Polonia, Danimarca e Olanda) ognuna delle quali affiliata ad una classe olandese.
Ad inizio mese abbiamo raggiunto i nostri compagni olandesi come ospiti nelle loro case così come loro sono stati ospiti nelle nostre famiglie ad ottobre.
Una volta là, divisi in gruppi internazionali, abbiamo visitato diverse fabbriche riguardanti la produzione agroalimentare del territorio e la loro sostenibilità.
Lo scopo del progetto infatti non era solo concentrato sugli aspetti culturali e linguistici ma anche scientifico-ambientali, per questo motivo attraverso visite mirate abbiamo potuto comprendere e analizzare le diverse realtà produttive in relazione al clima e alla situazione geografica.
Questa esperienza ci ha dato inoltre l'opportunità di relazionarci con una nuova cultura e stile di vita, imparando non solo ad affrontare e superare gli ostacoli che ci si sono presentati, ma anche a collaborare con altri studenti comunicando in lingua inglese.
Questa opportunità di allargamento dei nostri orizzonti ha anche arricchito il nostro bagaglio di conoscenze culturali e linguistiche, ci siamo dovuti mettere in gioco, affrontare paure e ostacoli, acquistando maggiore indipendenza, responsabilità e consapevolezza delle nostre capacità.
Un'esperienza che auguriamo a chiunque ne abbia la possibilità di fare.

(Classe 2DL - Almina, Caterina, Giorgia)

Erasmus Plus FAST: Exchange in Veghel April 2017
This year we are working on an Erasmus Plus project called "Food and Sustainability Thrive". The main topic focuses on weather/climate, production and sustainability and this project is helping us to learn something more about our environment, how to protect it, to recycle and how to make new products without wasting important resources. We have been working with Zwijsen College, a school in The Netherlands, and 5 other partner schools, since September 2016 and we have also been on an exchange, where we met up with all the countries involved in the project.

The aim of this project is to improve our English skills, to work on the topic of weather/climate, production and sustainability (we also built Arduino weather stations), and to learn about the similarities and differences between the two European countries.

In October our Dutch buddies came to Italy and we hosted them for 5 days. We went to visit farms, a ham factory and the Osmer Meteorological Observatory, so they could get to know our region and the way we live.

In April we met up with them again in Veghel, a small town in the Netherlands where we spent a week. It was an international week during which all the 7 countries involved in the project worked together: The Netherlands, Italy, Slovenia, Poland, Denmark, Spain and Portugal. During this week we were divided into small groups made up of students from the partner countries and we visited several companies, factories and farms: the Maison Van Den Bœrg (a catering company), a factory where water is purified, farms where cows or pigs are bred in a safe and natural environment, a windmill, a waste factory where food that's been rejected by supermarkets is utilized to produce other edible food. We also worked on the project at school watching videos about the topic, working in groups and preparing presentations. One day we even played sports, like soccer or kurfball, a Dutch game similar to basketball. Finally on the last night of our stay we all partied together in the school cafeteria. There was a DJ and none of us could help but dance, not even some teachers! The families who hosted us and our buddies were very nice and they made us feel at home!

We noticed that there are some differences between our countries, for example we had to cycle a lot, because they use their bikes to go almost everywhere, and we had dinner very early (at 5 or 6 P.M.). Then, their school is really big and modern, and they're not divided into classes according to their ages, but to their level. Even if we had to overcome a few difficulties, we dealt with them well and we adapted quickly to the new environment and lifestyle. Thanks to this Erasmus project we not only had the opportunity to visit such a beautiful country, but also to learn more about it, we met and got to know a lot of new people, who we are still in touch with. It was a wonderful experience and we hope we'll have the chance to return there in the future!

(Classe 2DL – Daniele, Francesca, Sabrina)

 

 

ZW FAST GroepsfotoVeghel

 

DSC 0288

 

DSC 0166

DSC 0456

DSC 0458

DSC 0476

IMG-20170405-WA0031

IMG-20170405-WA0033

IMG-20170405-WA0034

IMG-20170406-WA0018

IMG-20170407-WA0011

IMG-20170405-WA0054

 

 


 
 

google.it alternanza-scuola-lavoro

progetto ECDL

locandina percoto

orientamento in uscita

Lavagne Plurilengal

banner lavagne